Acquariofilia
 

Acquario

Enry 25 Mar 2016 17:15
Ciao a tutti,

Volevo chiedere se in un acquario da 60LT possiamo mettere assieme 6 guppy e 6
platy con maggioranza femmine ???
E se bisogna mettere per forza dei pesci "pulitori" da fondo e da vetro ??
Aietes 25 Mar 2016 18:37
Enry <angelamarchi68@gmail.com> ha scritto:

> Ciao a tutti,
>
> Volevo chiedere se in un acquario da 60LT possiamo mettere assieme 6
guppy e 6 platy con maggioranza femmine ???

60litri netti o lordi?
Dimensioni dell'acquario?
Da quanto lo hai avviato? Hai piante?

Sperando in un acquario di almeno 60X30X40 (lordi 72, ma tra sabbia,
arredi e spazio per lampade, si va sicuramente a scarsi 60litri), direi
che - a mio avviso - le due specie dovrebbero vivere bene insieme, per di
più che preferiscono acque dure entrambe le specie
Naturalmente 1 maschio per 2 o 3 femmine, per cui avresti solo 2 guppy
maschio. Per i platy questo disturba meno, dato che le femmine sono
colorate quasi quanto i maschi, ma è importante attenersi a questo rapporto.
Ovviamente nel tempo andranno ad aumentare di numero, se tutto va bene.


> E se bisogna mettere per forza dei pesci "pulitori" da fondo e da vetro ??

Non necessariamente, ma servono le lumachine (che arrivano da sole e non
vanno ostacolate) per far fuori l'eccesso di cibo dato a questi pesci.

Per esperienza personale, queste specie hanno bisogno di un pasto al
giorno garantito, meglio se due piccoli. Con gli altri pesci di solito
sono più parco nel dare cibo e faccio osservare loro un giorno di digiuno,
ma non lo farei con guppy e platy.

IN bocca al lupo
Alessandro
angelamarchi68@gmail.com 26 Mar 2016 14:52
Il giorno venerdì 25 marzo 2016 17:15:41 UTC+1, Enry ha scritto:
> Ciao a tutti,
>
> Volevo chiedere se in un acquario da 60LT possiamo mettere assieme 6 guppy e 6
platy con maggioranza femmine ???
> E se bisogna mettere per forza dei pesci "pulitori" da fondo e da vetro ??

Grazie delle risposte e dei consigli che mi avete fornito, oggi sono andato a
comprare le piante e tra poco inizio a piantarle. speriamo bene!!!!

Il coperchio è necessario o posso mettere la luce al neon attaccata sopra al
mobile dove l'ho appoggiato ???
angelamarchi68@gmail.com 26 Mar 2016 22:11
Il giorno venerdì 25 marzo 2016 17:15:41 UTC+1, Enry ha scritto:
> Ciao a tutti,
>
> Volevo chiedere se in un acquario da 60LT possiamo mettere assieme 6 guppy e 6
platy con maggioranza femmine ???
> E se bisogna mettere per forza dei pesci "pulitori" da fondo e da vetro ??

Sisi era tra qualche minuto, fatto tutto!!
Mi potresti spiegare quella cosa del riscaldatore ?? io l'ho acceso oggi
all'inizio perche era troppo fredda l'acqua era circa 20 gradi ora 25/27 e il
ciclo di luce circa 8 ore devo farlo anche solo se ho le piantine ???
GRAZIE MILLE !!!

ENRICO
atm 27 Mar 2016 13:10
Il Fri, 25 Mar 2016 09:15:39 -0700, Enry ha scritto:

> Ciao a tutti,
>
> Volevo chiedere se in un acquario da 60LT possiamo mettere assieme 6
> guppy e 6 platy con maggioranza femmine ???
> E se bisogna mettere per forza dei pesci "pulitori" da fondo e da vetro
> ??

ce li puoi mettere, ma procurati una via di sfogo per la prole. I Guppy
si riproducono a velocita' supersonica, roba che al confronto i conigli
sembrano sterili.

i "pulitori" non sono obbligatori, ma son belli e simpatici. Vista la
dimensione della vasca punterei su coridoras e/o otocinclus. Evita
l'ancistrus che diventa troppo grande.

I pesci puoi iniziare a inserirli subito, gia' oggi. Comincia con un paio
(platy o guppy a tua scelta), non di piu', e aggiungine non piu' di due o
tre alla volta a distanza di una settimana gli uni dagli altri. In un
mesetto hai finito.

Il problema e' che devi aspettare che il filtro biologico sia avviato, ma
il filtro biologico non si avvia finche' non metti i pesci e non va a
regime finche' non hai messo *tutta* la massa ittica finale, quindi devi
inserire poco per volta.
angelamarchi68@gmail.com 27 Mar 2016 18:07
Il giorno venerdì 25 marzo 2016 17:15:41 UTC+1, Enry ha scritto:
> Ciao a tutti,
>
> Volevo chiedere se in un acquario da 60LT possiamo mettere assieme 6 guppy e 6
platy con maggioranza femmine ???
> E se bisogna mettere per forza dei pesci "pulitori" da fondo e da vetro ??

GRAZIE A TUTTI PER I NUMEROSI CONSIGLI!!!!

la luce al neon e di 15 W e lo scaldatore come da consiglio l'ho spento pero non
capisco ancora a cosa serva mettere il cibo subito anche senza pesci visto che
mi hanno dato dei prodotti(Removes Chlorine & Chloramine E New Tank
Stabilization System) per far si che il ciclo biologico inizi, le piante ne ho
messe 3 tutte piccoline e i pesci come mi ha detto il negoziante li inserisco
2-3 alla volta ma tra circa una settimana dopo aver effettuato un test

GRAZIE ANCORA
ENRICO
Serena Pilla 27 Mar 2016 19:38
<angelamarchi68@gmail.com> wrote:

> Il giorno venerdì 25 marzo 2016 17:15:41 UTC+1, Enry ha scritto:
> la luce al neon e di 15 W e lo scaldatore come da consiglio l'ho spento
> pero non capisco ancora a cosa serva mettere il cibo subito anche senza
> pesci visto che mi hanno dato dei prodotti(Removes Chlorine & Chloramine
> E New Tank Stabilization System) per far si che il ciclo biologico
> inizi, le piante ne ho messe 3 tutte piccoline e i pesci come mi ha
> detto il negoziante li inserisco 2-3 alla volta ma tra circa una
> settimana dopo aver effettuato un test

Presto detto: hai pagato sia i prodotti che il mangime? Utilizzando
direttamente solo il mangime avresti pagato solo quello.
Non tutto cio' che un negoziante propone e' veramente necessario, ci
sono cose che si possono sostituire con altro.

Serena.
atm 27 Mar 2016 20:39
Il Sun, 27 Mar 2016 09:07:19 -0700, angelamarchi68 ha scritto:

> la luce al neon e di 15 W e lo scaldatore come da consiglio l'ho spento
> pero non capisco ancora a cosa serva mettere il cibo subito anche senza
> pesci

serve a poco o nulla. Il cibo marcisce e in teoria consente di sviluppare
i primi pochi batteri. Ma fin quando non metti i pesci, la colonia
batterica rimane minuscola e insufficiente.

==> metti subito i pesci, pochi alla volta (inizia con due) e a distanza
di svariati giorni, fai una volta a settimana, finche' non li hai
inseriti tutti.

> visto che mi hanno dato dei prodotti(Removes Chlorine & Chloramine
> E New Tank Stabilization System) per far si che il ciclo biologico
> inizi, le piante ne ho messe 3 tutte piccoline e i pesci come mi ha
> detto il negoziante li inserisco 2-3 alla volta ma tra circa una
> settimana dopo aver effettuato un test

aspettare non serve. Non e' che danneggi l'acquario se aspetti, ma tra
una settimana, o anche un mese, senza pesci, il tuo filtro biologico e'
nelle stesse condizioni di oggi. Inesistente/insufficiente, anche se lo
riempi di capsule di batteri.
Gab 28 Mar 2016 10:05
On 25/03/2016 19:36, Giampaolo Natali wrote:
> Aietes wrote:

>> Sperando in un acquario di almeno 60X30X40 (lordi 72, ma tra sabbia,
>> arredi e spazio per lampade, si va sicuramente a scarsi 60litri),

Mi raccomando, non fate soffrire le povere bestiole. Non esagerate con
il numero di pesci in una vasca. Meglio pochi ma sani e felici. Non
mescolate razze di pesci se avete il sospetto che siano incompatibili
fra loro.
Io da 5 anni ho 9 pesci in 400 litri d'acqua con una ninfea. Sono
bestiole felici.
L'anno scorso per la prima volta ho brutalmente "potato" la ninfea alla
radice. Ormai mi ricopriva tutta la superficie della vasca. Ho tirato
fuori il vaso con la Ninfea, poi ho separato le varie piante che si
erano formate dalla radice e ne ho lasciata una sola, quindi rimessa in
acqua, secondo voi ho fatto giusto? Vediamo quest'anno se ricresce e
fiorisce come sempre.
Ciao
Gab


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Aietes 29 Mar 2016 23:45
Gab <lunar32nospam@alice.it> ha scritto:

> On 25/03/2016 19:36, Giampaolo Natali wrote:
>> Aietes wrote:
>
>>> Sperando in un acquario di almeno 60X30X40 (lordi 72, ma tra sabbia,
>>> arredi e spazio per lampade, si va sicuramente a scarsi 60litri),
>
> Mi raccomando, non fate soffrire le povere bestiole. Non esagerate con
> il numero di pesci in una vasca. Meglio pochi ma sani e felici. Non
> mescolate razze di pesci se avete il sospetto che siano incompatibili
> fra loro.

Be', 10 pesci di circa 4 cm ciascuno (a esagerare), fanno più di un litro di
acqua per cm di pesce: in passato raccomandavano 1 litro per cm di pesce,
anche meno se specie sociali e/o gregarie. Regola che ancora ha il suo valore
e direi percio' che ci si puo' stare con 10 pescetti in 60 litri.

Le due specie sono facilmente accostabili senza competizioni e stress per
nessuna delle due. Ma il tuo accorato appello va sempre bene, quando si
accostino specie incompatibili.

> Io da 5 anni ho 9 pesci in 400 litri d'acqua con una ninfea. Sono
> bestiole felici.

Pesci è un po' generico: 9 cardinali (Paracheirodon axelrodi) sarebbero persi
e forse felici, mentre 9 Astronotus sarebbero stretti e ben poco contenti.
Di che pesci parli?

> L'anno scorso per la prima volta ho brutalmente "potato" la ninfea alla
> radice. Ormai mi ricopriva tutta la superficie della vasca.

con foglie galleggianti? o con foglie variamente sommerse? Non riesco ad
immaginare un 400 litri con solo una ninfea come pianta...

> Ho tirato
> fuori il vaso con la Ninfea, poi ho separato le varie piante che si
> erano formate dalla radice e ne ho lasciata una sola, quindi rimessa in
> acqua, secondo voi ho fatto giusto? Vediamo quest'anno se ricresce e
> fiorisce come sempre.

Sono curioso di sapere che tipo di ninfea tu abbia.

Le ninfee normalmente vendute per gli acquari non hanno sviluppi così
importanti e il rizoma e' tuberoso senza produzione di "getti laterali".
Semmai si stacca la pianta principale e il tubero ne ricaccia un'altra.
.
Pare che tu parli di una ninfea per laghetti, venduta in vaso.

In ogni caso, sono entrambe specie resistenti e dovrebbero reggere bene il
trauma dato dal potare le foglie.

Curioso di vedere una foto, se possibile.
Saluti
Alessandro

>
Gab 15 Apr 2016 12:00
On 29/03/2016 23:45, Aietes wrote:
> Gab <lunar32nospam@alice.it> ha scritto:
>
>> On 25/03/2016 19:36, Giampaolo Natali wrote:
>>> Aietes wrote:
>>
>>>> Sperando in un acquario di almeno 60X30X40 (lordi 72, ma tra sabbia,
>>>> arredi e spazio per lampade, si va sicuramente a scarsi 60litri),
>>
>> Mi raccomando, non fate soffrire le povere bestiole. Non esagerate con
>> il numero di pesci in una vasca. Meglio pochi ma sani e felici. Non
>> mescolate razze di pesci se avete il sospetto che siano incompatibili
>> fra loro.
>
> Be', 10 pesci di circa 4 cm ciascuno (a esagerare), fanno più di un litro di
> acqua per cm di pesce: in passato raccomandavano 1 litro per cm di pesce,
> anche meno se specie sociali e/o gregarie. Regola che ancora ha il suo valore
> e direi percio' che ci si puo' stare con 10 pescetti in 60 litri.
>
> Le due specie sono facilmente accostabili senza competizioni e stress per
> nessuna delle due. Ma il tuo accorato appello va sempre bene, quando si
> accostino specie incompatibili.
>
>> Io da 5 anni ho 9 pesci in 400 litri d'acqua con una ninfea. Sono
>> bestiole felici.
>
> Pesci è un po' generico: 9 cardinali (Paracheirodon axelrodi) sarebbero persi
> e forse felici, mentre 9 Astronotus sarebbero stretti e ben poco contenti.
> Di che pesci parli?
>
>> L'anno scorso per la prima volta ho brutalmente "potato" la ninfea alla
>> radice. Ormai mi ricopriva tutta la superficie della vasca.
>
> con foglie galleggianti? o con foglie variamente sommerse? Non riesco ad
> immaginare un 400 litri con solo una ninfea come pianta...
>
>> Ho tirato
>> fuori il vaso con la Ninfea, poi ho separato le varie piante che si
>> erano formate dalla radice e ne ho lasciata una sola, quindi rimessa in
>> acqua, secondo voi ho fatto giusto? Vediamo quest'anno se ricresce e
>> fiorisce come sempre.
>
> Sono curioso di sapere che tipo di ninfea tu abbia.
>
> Le ninfee normalmente vendute per gli acquari non hanno sviluppi così
> importanti e il rizoma e' tuberoso senza produzione di "getti laterali".
> Semmai si stacca la pianta principale e il tubero ne ricaccia un'altra.
> .
> Pare che tu parli di una ninfea per laghetti, venduta in vaso.
>
> In ogni caso, sono entrambe specie resistenti e dovrebbero reggere bene il
> trauma dato dal potare le foglie.
>
> Curioso di vedere una foto, se possibile.
> Saluti
> Alessandro
>

Scusa il ritardo nel risponderti.
Sono 9 comunissimi pesci rossi (due dei quali biancastri). ALcuni hanno
lunga e bellissima coda altri no. Sono simpaticissimi, quando li chiamo
vengono a bocca aperta fuor d'acqua e assaggiano il dito se lo metti a
bagno. In cinque anni sono, a dir poco, triplicati di dimensione. La mia
preoccupazione sono le "biscione nere" che ogni tanto arrivano. L'anno
scorso hanno fatto fuori tutte le raganelle che erano nate e
saltellavano sulle foglie della ninfea. Non credo ci sia rime***** contro
quei diavoli neri.
La ninfea è una comunissima ninfea da laghetto credo (non sono un
intenditore) con foglie galleggianti e fa molti fiori bianchi. In cinque
anni si è moltiplicata in modo esagerato e ormai ricopriva tutta la
vasca. Ora ne ho lasciata una sola e già ha fatto le prime foglie.
Si era moltiplicata alla base, nel vaso, di fianco alla pianta
prinicpale originale. E' stato abbastanza facile separarle e toglierle.
Di foto ne ho già postate alcune tempo fa dovrebbero ancora essere
disponibili ma non ne sono sicuro.
Ciao
arrisentirci
Gabriele




---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus

Links
Giochi online
Dizionario sinonimi
Leggi e codici
Ricette
Testi
Webmatica
Hosting gratis
   
 

Acquariofilia | Tutti i gruppi | it.hobby.acquari | Notizie e discussioni acquari | Acquari Mobile | Servizio di consultazione news.